logo carlo sirolla

DALLA MATERIA INERTE, LA CREATIVITÀ DI UN ARTISTA

DALLA MATERIA INERTE, LA CREATIVITÀ DI UN ARTISTA

DALLA MATERIA INERTE, LA CREATIVITÀ DI UN ARTISTA

10/08/2017

Carlo Sirolla è veronese d’adozione, ma è ormai da 40 anni profondamente integrato nella tradizione, nel respiro, nella temperie della città di Verona; ne conosce la cultura e la storia dei suoi pregi artistici; gli epigoni storici e culturali, le figure di spicco. Ha realizzato diversi monumenti cittadini, ma la sua opera ha un respiro nazionale riconosciuto.

In particolare, però, la commissione di diverse sculture sulle ultime figure dei Papi della Chiesa Romana (Papa Giovanni XXIII, Papa Wojtyla, Papa Ratzinger) gli hanno valso la definizione di “Scultore di Papi”. Attualmente, una sua affermata opera dedicata a Papa Karol Wojtyla è esposta a Verona Presso la Chiesa della SS. Croce di Buttapietra.

Carlo Sirolla ha avuto, nell’anno 2005, un finanziamento privato e uno specifico avvallo da Paolo Zanotto, allora Sindaco di Verona per la realizzazione del busto in bronzo del poeta e scrittore Berto Barbarani. Opera nel proprio studio in Castel D’Azzano (VR) in via Marconi, 51 dove parte delle proprie opere sono visibili per tutti.